L’OMBELICO DEL MONDO È IL NOSTRO LIETO FINE

DAL GIARDINO DI SPOERRY, CON AMORE

Wedding Photographer: Alessandro Baglioni 
Cerimonia: Santuario della Madonna delle Grazie, Arcidosso – Grosseto
Ricevimento: Giardino di Daniel Spoerri, Seggiano – Grosseto

Una volta tornato in studio, dopo il servizio fotografico del matrimonio di Michele e Angela, mi sono messo a guardare le foto che avevo scattato e sono rimasto per un po’ a fissare la fotografia dove sono presenti due nomi dei tavoli destinati agli invitati per il ricevimento, rapito, senza saperlo, da qualcosa che mi intrigava in quel nome curioso:

“Tavolo N 6, Ombelico del mondo”

Si, lo ammetto, per un attimo ho pensato a Jovanotti ma non è questo il punto importante.

Guardando le foto di quel matrimonio mi sono domandato:

“Quale è il centro del mondo?” e non intendo assolutamente a livello geografico, non mi interessano le Colonne di Ercole, la posizione dell’Africa o l’Isola di Pasqua.

Io credo che l’ombelico del mondo non possa essere un posto o per lo meno non possa limitarsi ad essere solo e semplicemente un unico singolo posto.

Allora ho pensato: e se il centro del mondo fossero le sue bellezze, Intese come conquiste, come eventi che hanno cambiato la storia nel modo giusto, che ci hanno portato a stare meglio? Se l’ombelico del mondo non fosse altro che un’enorme insalatiera in cui sono riuniti tutti i “lieto fine” della storia?

Guardando le foto di Michele e Angela, in fondo, mi è sembrato di esplorare il loro ombelico del mondo.

Una felicità densa, palpabile, gli abbracci calibrati da un amore che chiude la mezza luna di una vita lontani e apre il cerchio di una vita insieme.

Eccolo il centro che irradia tutto il resto.

Forse non è neppure “l’ombelico” ma la bocca dello sposo che si apre leggermente per lo stupore quando appare la sposa in fondo alla navata.

Il momento che cambia tutto in meglio, quando resta solo il bello, l’attimo perfetto.

Credo che sia in assoluto questo il centro del mondo.

Grazie a Michele e Angela che mi hanno permesso di fotografare “l’ombelico del loro mondo”.

THE NAVEL OF THE WORLD

FROM THE SPOERRI’S GARDIN, WITH LOVE

Wedding photographer: Alessandro Baglioni
Ceremony: Santuario Madonna Delle Grazie, Arcidosso – Grosseto
Reception: Giardino di Daniel Spoerri, Seggiano – Grosseto

As soon as I got back into my office from Michele and Angela’s wedding shoot, I started looking at the pictures I had taken, when two table place cards caught my eye, I was captivated, without realising it, something about the names written on them intrigued me:

Table 6; The navel of the world.

Yes, I admit, for a moment I thought about Jovanotti, the Italian singer who sang this song, but that’s not what my point is. Looking at the photos I asked myself:

“What is the center of the world?” I don’t mean geographically, I don’t care about the Pillars of Hercules, what Africa’s position is or even that of Easter Island. I don’t believe that the navel of the world is certain a place or at least can not be confined to being just one single place .

Then I thought: What if the center of the world was its beauties, like achievements, or events that changed the story in the right way, which led us to feeling better? If the navel of the world was nothing but a huge salad bowl in which all the “happy endings” are united?

Looking at the pictures of Michael and Angela, at the end of the day, it seemed like I was exploring their navel of the world. A solid, concrete happiness, evident, hugs measured by a love that closes a half-moon in a distant life and opens a complete life together making a full circle.

Here is the center that radiates all the rest.

Maybe it isn’t even “the navel” but the groom’s mouth that slightly opens, over whelmed when his bride appears at the end of the wedding marching aisle. In that precise moment, everything changes for the better, and only beauty is left.

Many thanks to Michele and Angela for letting me photograph “their navel of the world”.

[wysija_form id=”1″]

Copyright 2016 © Alessandro Baglioni - AB World Studio - Via Aurelia Nord 219, Grosseto - Tel. +39 335 332889 - P.Iva 01062790538